Prof. Avv. Pisani

Avvocato penalista iscritto all’albo degli avvocati del foro di Roma dal giugno del 1994. Cassazionista dal 2008.
Studi ed esperienza lavorativa: Università di Roma “La Sapienza” (1991). Dopo la pratica presso lo studio dell’avv. Giuseppe Zupo dal 1991 al 1994, è stato consulente dello studio legale e tributario associato Ernst & Young. È specializzato nel settore del diritto penale dell’impresa avendo orientato la propria area di interessi professionali sui problemi della imputazione della responsabilità penale nelle organizzazioni complesse e, segnatamente, sul tema della responsabilità amministrativa da reato degli enti. A tal proposito, ha curato la redazione di numerosi modelli organizzativi ai sensi del d.lgs. 231/2001 nonché nel settore dei reati societari, fallimentari, tributari, del lavoro e della cd. colpa medica.
È difensore di manager privati e pubblici coinvolti in processi per reati fallimentari, societari, finanziari e in materia di sicurezza sul lavoro. Rappresenta, altresì, la parte civile in numerosi procedimenti penali per reati societari e fallimentari. È anche impegnato in processi connessi alla violazione di norme sulla sicurezza dei lavoratori. Difende in numerosi processi penali in materia di salute e sicurezza dei lavoratori, anche con particolare riferimento alla sicurezza nel settore delle aziende dei trasporti. Svolge anche la propria attività professionale nel settore dei reati contro la pubblica amministrazione, sia assistendo persone fisiche che enti pubblici (Comuni, Province), che si costituiscono parte civile.
È, inoltre, componente di organismi di vigilanza istituiti ai sensi del d.lgs. n. 231 del 2001 (Acquedotto Lucano s.p.a., Federterme, Associazione di Confindustria).
Svolge attività di consulenza in materia di antiriciclaggio e di contrasto al fenomeno dell’usura in favore di enti creditizi.
Professore associato di “Diritto penale dell’economia” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Teramo, nonché di Diritto penale commerciale al corso di Laurea in Scienze economiche e manageriali dello Sport, della medesima Università. Docente nei corsi di specializzazione interforze presso la D.I.A. Collabora con alcune importanti riviste giuridiche italiane, tra cui  Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia, Rassegna tributaria, Banca Borsa e titoli di credito. Dal 2006 è titolare della cattedra di Diritto penale e Diritto penale commerciale, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Teramo. Attualmente è coordinatore del Dottorato di ricerca in ‘Diritto penale dell’economia e dell’ambiente con sede amministrativa presso l’Università degli studi di Teramo.
Lingue : Inglese, Tedesco, Spagnolo.